Paola Patellani

Sono psicologa psicoterapeuta ad indirizzo psicodinamico e da più di trent’anni mi occupo di minori e famiglie nel Servizio Sanitario Nazionale, spesso su mandato dell’Autorità Giudiziaria. Sono stata Responsabile di uno dei cinque Centri di Psicologia del Bambino e dell’Adolescente dell’ASL di Milano.
Svolgo attività privata in intramoenia come psicoterapeuta.
Sono in formazione continua sia per quanto riguarda l’ambito professionale sia quello personale e, quando nel 2003 ho incontrato la Biodanza, questo nuovo percorso e quello psicologico hanno iniziato a danzare insieme, intrecciandosi ed arricchendosi a vicenda.
Nel 2010 ho iniziato con entusiasmo la formazione nella tecnica psicoterapeutica con EMDR, ideata in ambito psicotraumatologico e nel 2014 sono diventata EMDR Practitioner, ossia terapeuta esperta in EMDR.
L’anno successivo mi sono lanciata in una nuova sfida iscrivendomi alla Scuola di Formazione di Biodanza della Lombardia, titolandomi nel 2019 con una monografia che si proponeva di integrare le mie due passioni: la psicoterapia con EMDR e la Biodanza appunto.
Dal 2020 sono iscritta al Registro degli Operatori in Discipline Bionaturali della Regione Lombardia con il numero 2020/BD68.
Ciò che mi ha sempre motivato nella ricerca e nel bisogno di formarmi sono stati la curiosità ed il desiderio di migliorare il livello di salute e benessere sia mio che delle altre persone.    
Ho condotto con due compagni di tirocinio due gruppi di Biodanza per principianti, nel corso del tirocinio stesso e a titolazione avvenuta, tuttavia il mio desiderio è quello di portare Biodanza nella realtà istituzionale in cui opero come psicologa. A tale proposito mi sono specializzata in “Biodanza e Azione Sociale”.
Amo le arti visive: cinema, fotografia e pittura. Da un anno e mezzo mi sto dedicando con determinazione e passione alla tecnica dell’acquarello.  

Torna su